fattura elettronica con Legalinvoice di InfoCert COME CREARE UNA FATTURA ELETTRONICA
Dal 1° di gennaio 2019 è entrato in vigore l'obbligo di fatturazione elettronica, per aziende, ditte individuali, liberi professionisti e Partite IVA che operano in Italia, questo comporta che tutte le fatture dovranno essere emesse e ricevute per via telematica, quindi ogni operatore dovrà essere munito degli appositi strumenti telematici, per poter operare e far fronte a quest'obbligo. Solo coloro che operano in regime forfettario non hanno obblighi, quali associazioni sportive dilettantistiche con ricavi fino a 65.000 euro annui, in regime dei minimi o regime di vantaggio,  i medici e i farmacisti che da tempo trasmettono i dati al sistema TS (tessera sanitaria), gli agricoltori in regime speciale e quei soggetti che cedono beni o prestano servizi nei confronti di extra-comunitari e i non residenti in Italia.

Legalinvoice di InfoCert, consente la gestione di tutto il processo di fatturazione elettronica  verso e da privati con fatturazione B2B e Pubbliche Amministrazioni con fatturazione B2G, soltanto collegandosi ad internet e utilizzando la pagina Browser (Chrome, Firefox o Safari) disponibile sul proprio dispositivo, senza la necessità di installare software o plugin sul proprio computer, smartphone o tablet e questo tutto con una spesa irrisoria.

Il Sistema di Interscambio (SDI) che  è gestito direttamente dall’Agenzia delle Entrate, smista le fatture emesse ai destinatari finali entro la scadenza della liquidazione IVA, in maniera tale che in base al regime fiscale in cui operano i vari Soggetti Giuridici mensile o trimestrale, (indipendentemente dal giorno di fatturazione) il SDI invia le fatture entro il 15 del mese di riferimento.

Per la ricezione delle fatture, occorre munirsi ed utilizzare il Codice Destinatario composto da un serie di numeri e lettere per un totale di 7 caratteri assegnato dal Sistema di Interscambio SDI a quegli utenti che dopo aver acquistato l'accesso tramite un abbonamento, hanno un canale di ricezione accreditato come ad esempio InfoCert che per conto del cessionario/committente, ricevono la fattura elettronica dal SDI e la inoltrano al destinatario finale. Il Codice Destinatario che di InfoCert è XL13LG4, va registrato presso l’Agenzia delle Entrate insieme alla Partita IVA, e successivamente comunicato ai fornitori, in modo da ricevere le fatture elettroniche direttamente sul proprio pannello privato visibile su ogni Browser.

Tutte le fatture elettroniche sono correlate e corredate a delle ricevute di presa in carico e accettazione del Sistema di Interscambio (SDI), che come specificato dalla norma, con l’obbligo di conservazione digitale delle fatture elettroniche, hanno valore legale e vanno conservate insieme alla fattura. Legalinvoice è uno dei migliori software che fornisce questa funzione, con la possibilità di conservazione digitale sia delle fatture elettroniche, che delle notifiche e azioni relative alle comunicazioni con il SID (Sistema di Interscambio).
Come Creare una Fattura Elettronica
Home          Novità          Istruzioni          Links


Clicca nel Box e Digita le Parole da Cercare
Il sapere non è mai stato così chiaro
TUTTOCHIARO
Il sapere non è mai stato così chiaro
Pubblicità
Pubblicità
TUTTOCHIARO
Copyright © 2015-2035 by "S.I.S"  ·  All Rights reserved  ·  www.tuttochiaro.eu